Il San Marino Calcio comunica con stupore l’improvviso quanto inatteso ripensamento di Mauro Antonioli rispetto al ruolo di allenatore della prima squadra. La decisione di Antonioli, riferita al DS Bollini, è maturata nella nottata nonostante l’intesa fosse stata raggiunta su tutti gli aspetti contrattuali ivi incluso quello del ruolo di allenatore in seconda. Le motivazioni del tecnico non sono imputabili in nessun modo all’operato del San Marino Calcio sempre trasparente e rispettoso nei suoi confronti, anche in questo momento.

Ufficio Stampa

Comments are closed